Analisi perdite da Investimenti 2018-11-07T16:51:15+00:00

Recuperare le perdite da investimenti: perizia, negoziazione e causa

Martingale Risk ha ottenuto numerosi successi nel recupero delle perdite subìte dai propri clienti in diversi tipi di investimenti finanziari quali azioni, obbligazioni, strumenti derivati e gestioni patrimoniali.

Nello specifico, Martingale Risk aiuta i propri clienti nel recupero delle perdite causate dai seguenti investimenti:

L’approccio di Martingale Risk è quello di analizzare in dettaglio le caratteristiche dei prodotti finanziari proposti e venduti dalle banche agli investitori, al fine di valutarne la conformità alla normativa vigente.

Sfruttando l’eccellenza dei propri professionisti nell’ambito delle tecniche di ingegneria finanziaria, le perizie di Martingale Risk già in moltissimi casi hanno dimostrato l’esistenza di elementi di inadeguatezza degli investimenti rispetto alle caratteristiche della clientela e rispetto alla loro propensione al rischio dichiarata; esse hanno inoltre dimostrato la presenza di commissioni e/o costi impliciti non dichiarati dalle banche al momento della sottoscrizione dei contratti.

L’approccio ingegneristico di Martingale Risk, volto al recupero delle perdite generate dagli investimenti sbagliati, ha permesso ai risparmiatori ed investitori nella maggior parte dei casi di recuperare con successo una percentuale rilevante delle proprie perdite in fase negoziale o giudiziale.

Il successo ottenuto da Martingale Risk in ambito negoziale è dovuto principalmente alla qualità delle perizie tecniche, attraverso le quali non solo si identificano gli eventuali errori e/o comportamenti illegittimi delle banche, ma è possibile dimostrare matematicamente i costi applicati e non dichiarati dalle banche al momento della vendita dei prodotti finanziari (cd “costi impliciti”). La propensione delle banche a negoziare una restituzione delle perdite e/o dei costi impliciti ai risparmiatori dipende direttamente dall’efficacia e dalla qualità della perizia tecnica.

Metodologia di intervento:

Martingale Risk offre una valutazione finanziaria preliminare (check-up) completamente gratuita e senza impegno, volta ad accertare la fattibilità della contestazione dei contratti bancari e finanziari verso la banca controparte.

Accertata la fattibilità della contestazione, ed in caso di effettivo incarico, Martingale Risk redigerà una Relazione Tecnica sulle operazioni in esame. La Relazione Tecnica, considerata oggi un punto di riferimento tra i consulenti bancari/finanziari italiani, è stata anche citata dagli stessi Tribunali.

La negoziazione (intesa come l’apertura di un tavolo negoziale con la banca) prevede una serie di incontri con l’istituto di credito, finalizzati al raggiungimento di un accordo transattivo per la restituzione di una parte delle perdite subite.

Qualora non si riuscisse a raggiungere un accordo soddisfacente per l’impresa o per il risparmiatore, la Martingale Risk si rende disponibile ad intraprendere il procedimento di Mediazione Obbligatoria. In caso di risultato infruttuoso, o ritenuto ancora una volta non soddisfacente, Martingale Risk è in grado di organizzare l’azione legale, disponendo di un team di legali interni specializzati esclusivamente nel contenzioso in materia bancaria e finanziaria.

Le fasi che in cui si sostanzia l’attività professionale svolta dalla Martingale Risk sono:

(i) Check-up gratuito delle gestioni patrimoniali e degli investimenti sottoscritti dai clienti, al fine di verificare la fondatezza della contestazione e le possibilità di recupero;

(ii) Perizia tecnico-finanziaria e legale, attraverso la quale vengono verificati e dimostrati scientificamente i comportamenti illegittimi delle banche e le violazioni della normativa di riferimento, unitamente all’analisi legale che permette di tradurre l’analisi quantitativa in contestazione legale;

(iii) Negoziazione con le banche, finalizzata al raggiungimento di una soluzione bonaria della vertenza;

(iv)  Azione legale, per la quale Martingale Risk mette a disposizione dei propri clienti Avvocati facenti parte del proprio network, altamente specializzati in contenzioso bancario e finanziario.

I costi dell’intervento di Martingale Risk:

Martingale Risk applica una politica di costo fortemente orientata al success fee, basa cioè la propria remunerazione quasi esclusivamente sul successo dell’operazione, rappresentato dal recupero degli oneri illegittimi a vantaggio dei propri clienti.

Nella maggior parte dei casi, Martingale Risk richiede ai propri clienti il pagamento di un compenso fisso decisamente modesto, e di un compenso variabile nella forma di una percentuale applicata agli importi effettivamente recuperati.

Inoltre, in alcuni casi preventivamente individuati, Martingale Risk accetta di svolgere il

proprio mandato senza il pagamento di un compenso fisso anticipato da parte del cliente, scegliendo dunque di legare il proprio compenso unicamente all’importo recuperato. I casi che giustificano questa impostazione di mandato verranno decisi discrezionalmente dalla Martingale Risk, a seguito di un’attenta valutazione delle posizioni mediante check-up preliminare.

Documenti necessari per procedere alla pre-analisi finanziaria gratuita (check-up):

  • Contratto di stipula dell’investimento e di apertura del conto trading
  • Contratto quadro
  • Ordini di acquisto
  • Scheda riepilogo investimenti (titoli aperti/chiusi)
  • Eventuale prospetto con le perdite subite
  • Documentazione accessoria (ad es. dichiarazione di operatore qualificato; questionario Mifid).

Contatti

Roma - sede legale: Largo del Nazareno 15, 00187

Phone: 06/32652828
Fax: 06/4883638
Email: contact@martingalerisk.com

Altre sedi

Milano: via Privata Maria Teresa 4, 20123
Phone: 02/89092280

Martingale Risk Ltd
London UK: Ludgate Square EC4M