PERDITE SUBITE A CAUSA DI POLIZZE INDEX LINKED

Le polizze Index Linked sono polizze assicurative nelle quali il capitale del soggetto assicurato viene investito in obbligazioni strutturate, vale a dire in strumenti finanziari il cui rischio e rendimento dipendono da alcuni indici di mercato quali: tassi di interesse, indici azionari, tassi di cambio, inflazione etc.

Molte polizze di questo tipo hanno purtroppo causato ai sottoscrittori anche la perdita dell’intero capitale investito, a causa della forte rischiosità degli indici sottostanti.

Il problema delle polizze Index Linked risiede molto spesso nel fatto che i risparmi apportati dagli assicurati vengono investiti in obbligazioni il cui capitale non è esplicitamente garantito dalla compagnia assicurativa, ma da un soggetto terzo il quale potrebbe incorrere in fallimento e, pertanto, mettere a rischio il capitale inizialmente investito.

Inoltre, la “trappola” delle polizze Index Linked risiede nella presenza di contratti derivati all’interno degli investimenti attuati dalle compagnie assicurative. La presenza degli strumenti derivati comporta generalmente elevati costi impliciti (occulti) di gestione a carico dell’assicurato, senza che quest’ultimo ne sia consapevole.

La Consob, in una ricerca riportata nel Quaderno di Finanza n.39 di Giugno 2000, esamina una serie di obbligazioni strutturate per le quali emerge che il loro valore teorico sia sistematicamente più basso del prezzo di emissione, per una differenza che varia dal 7 al 22 per cento. Tale differenza di valore rappresenta da una parte il profitto finanziario dell’emittente, dall’altro l’aggravio di rischio al quale risulta esposto il risparmiatore.

Le commissioni occulte addebitate all’acquirente della polizza erodono il capitale investito e quindi riducono il monte di risparmio accantonato nel tempo.

Esempio: si supponga che un assicurato abbia investito Euro 100 in una polizza Index Linked. Di questi Euro 100, 95 vengono utilizzati dal gestore per l’effettivo investimento, mentre 5 vengono trattenuti come profitto per la gestione e per la remunerazione delle banche di investimento dalle quali il gestore acquista i titoli finalizzati all’investimento. Questi 5 Euro prendono il nome di “commissione implicita” o “costo implicito” e rappresentano un costo occulto che viene addebitato all’assicurato al momento della stipula della polizza, senza che ne venga data formale comunicazione al cliente.

CLICCA QUI E SCOPRI COME RECUPERARE LE TUE PERDITE

2018-12-06T10:50:09+00:00 dicembre 6th, 2018|

Contatti

Roma - sede legale: Largo del Nazareno 15, 00187

Phone: 06/32652828
Fax: 06/4883638
Email: contact@martingalerisk.com

Altre sedi

Milano: via Privata Maria Teresa 4, 20123
Phone: 02/89092280

Martingale Risk Ltd
London UK: Ludgate Square EC4M