Analisi dei Finanziamenti 2018-11-05T15:19:27+00:00

Recuperare gli interessi pagati su Mutui e Leasing: perizia, negoziazione e causa

Molti contratti di Mutuo e di Leasing oggi in circolazione incorporano tassi di interesse usurari, ossia prevedono il pagamento di un tasso di interesse che oltrepassa le soglie di usura fissate trimestralmente dal Ministero dell’Economia e della Finanza e pubblicate dalla Banca d’Italia.

La presenza di un tasso usurario configura un reato ai sensi dell’art. 644 del Codice Penale, per il quale si configura il reato di usura “quando taluno si fa dare o promettere, sotto qualsiasi forma, per sé o per altri, in corrispettivo di una prestazione di denaro o di altra utilità, interessi o altri vantaggi usurari”.

Per la determinazione del tasso di interesse usurario si tiene conto delle commissioni, remunerazioni a qualsiasi titolo e delle spese, escluse quelle per imposte e tasse, collegate alla erogazione del credito.

Martingale Risk, in virtù di un elevato numero di Mutui e Leasing esaminati, ha stimato che oltre il 70% di tali contratti incorpora condizioni usuarie contestabili alla banca concedente.

Martingale Risk permette alle proprie aziende clienti ed ai privati, di contestare con estrema efficacia i contratti di Mutuo e di Leasing per i quali si ravvisa la presenza di tassi usurari e/o la presenza di altre anomalie di carattere finanziario e legale. Grazie all’integrazione del team di ingegneria finanziaria e di consulenza legale, Martingale Risk è in grado di impostare una negoziazione tecnica con la banca controparte basata sui risultati peritali, con ottime probabilità di ottenere un risarcimento degli oneri illegittimamente pagati dai clienti in fase negoziale.

In caso di mancato accordo, Martingale Risk offre ai propri clienti la possibilità di avvalersi dei legali ad essa convenzionati, i quali si distinguono per l’elevato livello di specializzazione nelle materie bancarie e finanziarie.

La presenza di tassi usurari, qualora venga accertata in sede giudiziaria, comporta l’obbligo per la banca concedente di:

(i)  Restituire al cliente tutti gli interessi già pagati dall’inizio del contratto di Mutuo o Leasing.

(ii)  Non addebitare ulteriori interessi a carico del cliente fino all’estinzione del Mutuo o Leasing.

(Quindi in pratica si pagherebbe solo la quota capitale – Cassazione SS. UU. n. 350 del 2013)

 

Martingale Risk procede secondo le seguenti fasi:

  1. Check-up gratuito delle posizioni in derivati del cliente, al fine di verificare la fondatezza della contestazione, le possibilità di recupero e i relativi ammontari;
  1. Perizia tecnico/finanziaria e legale, attraverso la quale vengono verificati e dimostrati scientificamente i comportamenti illegittimi delle banche e le violazioni della normativa di riferimento, unitamente all’analisi legale che permette di tradurre l’analisi quantitativa in una contestazione legale;
  1. Contestazione e negoziazione con le banche, finalizzata al raggiungimento di una soluzione bonaria della vertenza, con la soddisfazione del ns cliente;
  1. Azione legale, per la quale Martingale Risk mette a disposizione del proprio cliente gli avvocati altamente specializzati del proprio network.

Metodologia di intervento:

Martingale Risk offre una valutazione finanziaria preliminare (check up) completamente gratuita senza impegno, volta ad accertare la fattibilità della contestazione verso la banca controparte.

Accertata la fattibilità della contestazione, ed in caso di effettivo incarico, Martingale Risk redigerà una Relazione Tecnica sulle operazioni in esame. La nostra Relazione Tecnica, considerata oggi un punto di riferimento tra i consulenti bancari/finanziari italiani, è stata citata dagli stessi Tribunali.

La negoziazione (intesa come l’apertura di un tavolo negoziale con la banca controparte) prevede una serie di incontri con la Banca finalizzati al raggiungimento di un accordo transattivo per la restituzione di almeno parte delle perdite subite dall’impresa ovvero alla cancellazione a costo zero dei derivati eventualmente ancora in essere.

Qualora non si riuscisse a raggiungere un accordo soddisfacente per l’impresa, la Martingale Risk si rende disponibile ad organizzare ed intraprendere il procedimento di Conciliazione Obbligatoria innanzi al Conciliatore Bancario Finanziario. In caso di risultato ritenuto ancora insoddisfacente dal cliente, Martingale Risk dispone di un team legale interno specializzato esclusivamente nel contenzioso legale su queste specifiche materie.

I costi dell’intervento di Martingale Risk:

Martingale Risk applica una politica di costo fortemente orientata al success fee, ovvero alla propria remunerazione basata sul successo dell’operazione, dato dal recupero degli oneri illegittimi a vantaggio dei propri clienti.

Nella maggio parte dei casi, Martingale Risk richiede ai propri clienti il pagamento di un compenso fisso decisamente modesto, e di un compenso variabile nella forma di una percentuale applicata agli importi effettivamente recuperati.

In alcuni casi, Martingale Risk accetta di svolgere il proprio mandato senza il pagamento di un compenso fisso, legando così il proprio compenso interamente all’importo recuperato. I casi che giustificano questa impostazione di mandato verranno decisi discrezionalmente dalla Martingale Risk, a seguito di un’attenta valutazione delle posizioni.

Documenti necessari per procedere alla pre-analisi finanziaria:

– Copia del contratto di mutuo/leasing, ed eventuali modifiche ed integrazioni dello stesso, con tutti i relativi allegati (piano di ammortamento, prospetto per regolamento degli interessi e condizioni economiche del finanziamento);

– Copia delle spese di assicurazione collegate al mutuo/leasing;

– Copia dei Piani d’ammortamento successivi alla stipula del contratto ed eventualmente aggiornati all’ultima rata pagata;

– Eventuale copia dei documenti da cui verificare i pagamenti: (i) delle Rate (anche di Preammortamento) previste dal contratto con indicazione delle quote capitale e delle quote interesse; (ii) di eventuali oneri accessori;

– Copia di eventuali solleciti/fatture/conteggi di interessi di mora su rate insolute;

– Copia dei documenti inerenti l’eventuale risoluzione contrattuale da parte dell’intermediario;

– Copia dei documenti riguardanti eventuali contratti derivati collegati al mutuo/leasing.

 

Contatti

Roma - sede legale: Largo del Nazareno 15, 00187

Phone: 06/32652828
Fax: 06/4883638
Email: contact@martingalerisk.com

Altre sedi

Milano: via Privata Maria Teresa 4, 20123
Phone: 02/89092280

Martingale Risk Ltd
London UK: Ludgate Square EC4M