AIUTA LA TUA AZIENDA A RECUPERARE QUANTO PAGATO ILLEGITTIMAMENTE SUL CONTO CORRENTE!

//AIUTA LA TUA AZIENDA A RECUPERARE QUANTO PAGATO ILLEGITTIMAMENTE SUL CONTO CORRENTE!

AIUTA LA TUA AZIENDA A RECUPERARE QUANTO PAGATO ILLEGITTIMAMENTE SUL CONTO CORRENTE!

Oggi la tua Azienda può ottenere il rimborso di tutte le somme illegittimamente pagate se il conteggio degli interessi sul conto corrente affidato non è stato correttamente eseguito dalla banca.

A tal proposito fa notizia la recente sanzione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei confronti di tre colossi bancari (UniCredit S.p.A., Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. e Intesa San Paolo S.p.A.).

Le banche sono state multate per complessivi 11 milioni di euro: colpevoli di aver adottato un comportamento scorretto nell’applicazione dell’anatocismo bancario nei conti correnti, ovvero il calcolo degli interessi sugli interessi a debito dei propri clienti.

La normativa in vigore consente l’applicazione dell’anatocismo solo ed esclusivamente per gli interessi che il cliente autorizzi preventivamente ad addebitare sul conto corrente.
Secondo i controlli effettuati dall’Autorità Garante, i tre istituti bancari avrebbero invece posto in essere una politica aggressiva finalizzata ad ottenere il consenso all’acquisizione delle autorizzazioni di addebito in conto corrente da parte dei clienti.

Da quanto si evince da un articolo pubblicato su “La Repubblica” i clienti sarebbero stati forzati a concedere tale autorizzazione, attraverso sollecitazioni continue sia per posta ordinaria che attraverso l’internet banking.

Inoltre le banche non avrebbero adeguatamente informato i clienti delle conseguenze di tale scelta in termini di conteggio degli interessi sugli interessi debitori, descrivendo solo gli effetti del mancato pagamento degli interessi in termini di mora e di segnalazione alle centrali dei rischi.

Infine, le procedure adottate per raccogliere il consenso da parte della clientela non consentivano la possibilità di rifiutare l’ autorizzazione. Di conseguenza, i tre istituti bancari sono stati multati per complessivi 11 milioni di euro.

E’ importante ragionare sul fatto che la pratica scorretta realizzata in materia di anatocismo dalle banche, oltre ad aver comportato a queste ultime un’ingente multa, ha conseguenze rilevanti anche per le tasche dei correntisti di BNL, Unicredit ed Intesa.

Se il calcolo degli interessi anatocistici è avvenuto in maniera non corretta e non conforme alla legge, le aziende clienti possono aver pagato somme illegittime.

Martingale Risk è la società specializzata nel recupero di perdite causate dalle banche su contratti bancari, in quanto si compone di un team coeso di periti e legali in grado di individuare e dimostrare i comportamenti illegittimi degli intermediari a danno dei clienti.

Martingale Risk in materia di conti correnti vanta un track record di assoluto successo, avendo risolto con successo il 99% dei casi sottoposti alla sua attenzione.

In tutti i casi in cui sono state riscontrate irregolarità nei conti correnti, le Aziende ns clienti hanno ottenuto il rimborso degli oneri illegittimamente pagati, nel 65% dei casi attraverso una negoziazione bonaria con la banca e nel 35% dei casi attraverso una Sentenza di Tribunale favorevole.

Fonte: Articolo La Repubblica

Documentazione necessaria per realizzare in pochi giorni l’analisi preliminare gratuita e non vincolante delle posizioni bancarie:

Conti Correnti
– gli estratti conto che riesce a reperire relativi alle annualità più movimentate, completi di riassunto scalare
– se lo ha contratto di conto corrente

Finanziamenti (Mutui/Leasing)
– contratto di finanziamento comprensivo del piano di ammortamento

Derivati (IRS, SWAP)
– contratti (o conferme) di ogni singolo derivato
– se presente contratto quadro iniziale

Investimenti in azioni e gestioni patrimoniali
– ordini di acquisto di azioni/obbligazioni, fondi e gestioni patrimoniali
– estratti conto relativi agli addebiti

I Casi di successo ottenuti da Martingale Risk dimostrano come siano moltissime le imprese, i Privati e gli Enti locali che, in fase stragiudiziale o in corso di causa, hanno negoziato un accordo transattivo con la banca e recuperato/risparmiato le somme indebitamente corrisposte e le perdite ingiustamente subite, con piena soddisfazione.

Il tutto assistito dalla “Politica del Costo Zero”: in alcuni casi preventivamente selezionati, Martingale Risk valuta la possibilità di aiutare i clienti proponendo loro un mandato professionale tutto “al variabile”, con un compenso calcolato unicamente sugli importi recuperati e/o risparmiati ottenuti a seguito di accordo transattivo. Ciò permette ai clienti di recuperare le somme indebitamente corrisposte alle Banche senza dover sostenere un ulteriore aggravio di costi o spese.

Per prenotare un check-up gratuito è sufficiente compilare il form sul ns sito (www.martingalerisk.com) oppure scrivere a info@martingalerisk.com o contattare i ns uffici ai seguenti recapiti telefonici:
Roma – Largo del Nazareno, 15
Tel. 800 057750 – 06/32652828

Milano – Via Privata Maria Teresa, 4
Tel. 02/89092280

Con i migliori saluti,
Martingale Risk

By | 2017-12-15T17:04:21+00:00 novembre 21st, 2017|News|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

Contatti

Roma - sede legale: Largo del Nazareno 15, 00187

Phone: 06/32652828
Fax: 06/4883638
Email: contact@martingalerisk.com

Altre sedi

Milano: via Privata Maria Teresa 4, 20123
Phone: 02/89092280

Martingale Risk Ltd
London UK: Ludgate Square EC4M